Nomadizziamoci

Il montaggio della yurta a Pistoia

Stanotte, a tarda notte, abbiamo finito di montare la Yurta in Piazza del Duomo a Pistoia. Sono felice che finalmente gli architetti si pongano il problema di divulgare questo oggetto, la casa più antica del mondo, e che di fronte al montaggio ne abbiano capito a fondo il senso. La yurta si regge su un principio completamente diverso da quelli a cui siamo abituati in Occidente dove si costruisce con la forza, con il calcestruzzo: la yurta si regge sull’equilibrio, sull’elasticità, tanto che finché non si lega tutto insieme la sensazione è di non riuscire a gestirla!

Pubblico questo video perchè la ragazza che ho incontrato in piazza, guardando la yurta, dice cose che io ho sempre sostenuto perché le ho sperimentate di persona. Sono contenta che anche gli altri si innamorino di questo oggetto e questo convegno è una grande occasione per farlo apprezzare al mondo occidentale che non ne vede la bellezza. Il mio scopo qui alle Tre Giornate Architettura è anche evolvere tecnologicamente questa che è la casa più ecologica del mondo: ad esempio inserendo dei pannelli fotovoltaici super leggeri nel tessuto, repellente e traspirante! Che innovazione si può dare a questo oggetto così antico? È proprio questa la mia idea di ARCAICO FUTURO.

Durante il montaggio abbiamo fatto una diretta su YouTube, il tutto è poi finito dopo mezzanotte, gli architetti se ne sono interessati e se ne sono presi cura, oggi pomeriggio se ne parlerà e ci sarà la presentazione ufficiale. Se siete a Pistoia vi aspetto, ma se mi seguite sui social cercherò di aggiornarvi anche a distanza

Syusy Blady

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...